Un’esplosione di fiori e colori che adorna l’acciottolato del centro storico di SPELLO (PG): ecco cos’è l’INFIORATA. Il borgo medievale umbro festeggia così ogni anno il Corpus Domini. Un’intera notte di lavoro con gli infioratori all’opera a tracciare disegni e a riempire spazi di petali di fiori multicolori. Poi al mattino la solenne processione su oltre 60 tappeti e quadri floreali lungo un percorso di circa 1,5 km. Una meraviglia della nostra bella Italia da non perdere… Così come irrinunciabile è la visita di MONTEPULCIANO (SI): la Piazza Grande, la Cattedrale, il Pozzo dei Grifi e dei Leoni. Un potente connubio di Medioevo e Rinascimento da gustare con un bicchiere di Vino Nobile, eccellenza toscana cugina del vicino Brunello di Montalcino. La monumentale Cantina de’ Ricci una delle più antiche e belle del mondo, scavata nel tufo in pieno centro storico – è una sorprendente cattedrale romanico-gotica sotterranea progettata addirittura da Sangallo il Vecchio.